| 

Circolare Inps n.79 del 11-06-2014 relativa ai tempi per la liquidazione del TFS connesso ai pre-pensionamenti del personale in soprannumero.



Associazione Nazionale SINDACATO Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica
Indirizzi internet: www.nursingup.it (con accesso ai siti regionali)
e-Mail info@nursingup.it
 


Roma, 11/08/2014

 Ai Dirigenti Sindacali di tutti i livelli operativi

E per loro tramite agli associati

 

 

OGGETTO:  Circolare Inps n.79 del 11-06-2014 relativa ai tempi per la liquidazione del TFS connesso ai pre-pensionamenti del personale in soprannumero.



Alla luce delle precedenti circolari del Nursing Up sul tema, torniamo sull’argomento a seguito di un aggiornamento fornito direttamente dall’INPS con la sua circolare n 79 del 11-06-2014.

 

Tale provvedimento ha fatto chiarezza su alcuni aspetti previdenziali della buonuscita per i dipendenti pubblici, e per quel che qui piu’ interessa, per il personale del Servizio Sanitario Nazionale, connessi ai casi di prepensionamenti dovuti a soprannumero riferiti a tutto il 31/12/2016.

 

Si sono previste diverse decorrenze per la liquidazione del TFS del personale sopra illustrato a seconda che gli stessi abbiano maturato i requisiti anagrafici e contributivi per il diritto alla pensione entro il Dicembre 2011 (CASO A) o che gli stessi avrebbero maturato i requisiti anagrafici e contributivi per il diritto alla pensione entro il 31-12-2016 e cio’ in base alla disciplina che precedeva l’art. 24 del D.L. 201 del 2011 (CASO B).

 

Vediamo nel dettaglio cosa prevede la circolare a seconda dei due casi:

 

CASO A) Il termine di pagamento del Trattamento di Fine Servizio decorre dalla data di collocamento a riposo coincidente con la data di cessazione del servizio dalla quale bisogna contare 105 giorni per coloro che al 12-8-2011 hanno maturato requisiti pensionistici per la pensione di vecchiaia e 180 giorni per coloro che , alla stessa data, hanno maturato il diritto alla pensione anticipata con la cosi-detta ”quota”.

 

CASO B) La buonuscita non potrà mai essere pagata prima dei 6 mesi.

 

La circolare prosegue poi specificando che in caso di dimissioni la buonuscita sara’ pagata dopo 24 mesi dalla cessazione.

 

 

 

NURSING UP

IL SINDACATO DEGLI INFERIMIERI ITALIANI

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584