| 

Sentenza del Tar del Lazio, vince il Nursing Up, vincono gli infermieri



Associazione Nazionale SINDACATO Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica
Indirizzi internet: www.nursingup.it (con accesso ai siti regionali)
e-Mail info@nursingup.it
 

Roma, 25 Luglio 2015

 

Ai Dirigenti dei livelli Regionali e Provinciali

Agli associati

 

OGGETTO: Sentenza del Tar del Lazio, vince il Nursing Up, vincono gli infermieri.

 

Gentilissimi associati,

Ieri e’ stata pubblicata la sentenza n. 10095/2015 del Tar del Lazio relativamente al procedimento che vedeva contrapposto il Nursing Up e La regione Lazio.

Come sapete il Nursing Up, per mano dello scrivente, ha combattuto, solo ed in prima linea al fine di impugnare le deliberazioni della Giunta della Regione Lazio n. 124 e 125 approvate lo scorso 24.03.2015 e questo per impedire ad ogni costo che passasse l’indegno principio secondo il quale gli infermieri avrebbero potuto essere chiamati a svolgere le funzioni degli OSS nelle case di cura accreditate della Regione Lazio.

A mio parere, la promozione di un principio del genere attraverso una delibera regionale avrebbe creato oltre all’ennesimo sopruso diretto e tangibile anche un precedente pericolosissimo, l’ennesima trappola contro gli infermieri in quanto un tale assunto avrebbe potuto indirettamente minare, ancora una volta, l’implementazione (già prevista e mai attuata) delle nostre competenze.

Ebbene, ieri la sentenza del Tribunale ha confermato l’interpretazione che il Nursing Up ha esposto nella sua ultima memoria processuale ossia la cessazione del contendere in quanto la regione, a seguito del nostro Procedimento, è tornata sui suoi passi correggendo le delibere.

La sentenza infonderà maggior coraggio agli infermieri, e dovrà essere un monito per quelle Regioni, quelle Istituzioni o quelle figure professionali che si mettono contro le legittime richieste della nostra categoria. Non accetteremo più stalli o ripensamenti sull’implementazione delle nostre competenze.

Questa sentenza, infatti, rappresenta una delle battaglie che, sotto la mia guida Nursing Up sta combattendo su più fronti ed il lavoro di anni sta dando i suoi frutti.

Il nostro sindacato sta scardinando resistenze consolidate da tempo, che impediscono l’implementazione delle competenze infermieristiche, qualcosa che ci spetta, che già la legge prevede e che migliorerà il sistema sanitario nazionale e la qualità dell’assistenza ai pazienti.

La nostra vittoria contro la Regione Lazio non e’ che un gradino di quella scala ed il fatto (per noi inusuale) che il Giudice abbia condannato un ente pubblico come quello al pagamento delle spese a favore del Nursing Up (nonostante il sindacato si sia dichiarato disposto alla compensazione delle stesse) la dice lunga su quanto il nostro ricorso abbia avuto ragione agli occhi dei Giudici Amministrativi.

 

Lunga vita al NURSING UP!

 

Il Presidente

 

Antonio De Palma

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584