| 

Infermieri: dal Governo 6000 assunzioni già da gennaio 2016


IL SINDACATO DEGLI INFERMIERI ITALIANI

 

 

Roma, 12 dicembre 2015

 

 

 

COMUNICATO

 

INFERMIERI:  DAL GOVERNO 6000 ASSUNZIONI GIÀ DA GENNAIO 2016 .

 

Si parla di  3.000 medici e 3.000 infermieri.

Nuove  assunzioni  ma anche stabilizzazioni.

Secondo l’emendamento del Governo alla Legge di stabilità in discussione  , già da gennaio le Regioni potranno avviare le assunzioni ( a tempo determinato) , con la formula del 3 più 3 ( mesi) , per portare a compimento i concorsi.

Invece , da febbraio le aziende dovranno presentare al Governo il fabbisogno delle  proprie aziende ed i relativi bandi  ( a tempo indeterminato) partiranno da marzo.

Le assunzioni , ovviamente , son ostate decise anche per riempire i vuoti dovuti all’ impatto della decisione U.E. di obbligare l’Italia a ripristinare le norme sull'orario di lavoro del personale sanitario ( monte ore massimo settimanale da 60 a 48 ore, con singoli turni di 13 ore massimo intervallati da riposi di 11 ore) .

Le risorse per tutto questo ( assunzioni di circa 6mila tra medici e infermieri ), pari, almeno secondo una prima stima a 300-350 milioni di euro, dovranno arrivare dal taglio delle pratiche di medicina difensiva, cioè dalla riduzione di esami diagnostici e prestazioni mediche superflui

 

 

Ovviamente quelle che forniamo sono notizie solo indicative ed ufficiose, ci riserviamo di fornire ulteriori aggiornamenti sulla materia non appena disponibili.

 

Nursing Up

Il Sindacato degli Infermieri Italiani 

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584