| 

COMUNICATO UFFICIALE PUBBLICATO AI SENSI DELL’ARTICOLO 23, PUNTO 2), LETTERA B) DELLO STATUTO ADEGUAMENTO PRIVACY

 

 

Si comunica che il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR) è entrato in vigore il 25 Maggio 2016 e il termine ultimo per adeguarsi ai nuovi obblighi è fissato al 25 Maggio 2018.

Il nuovo Regolamento Europeo Privacy, impone ad ogni Titolare del Trattamento e ad ogni Responsabile del Trattamento di istituire e tenere aggiornato in forma scritta (anche in formato elettronico) un Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy). Il Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy), ricorda il Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS), ma molto più complessi sono i suoi contenuti. Considerata, quindi, l’imminente obbligatorietà del Registro Privacy, si rendono necessarie una serie di attività , tra queste:  · un approfondito privacy assessment al fine di mappare i processi di trattamento e identificare le principali aree di rischio privacy.

  • una dettagliata analisi dei rischi privacy al fine di determinare il livello di rischio e definire le idonee misure di sicurezza
  • una revisione del sistema organizzativo privacy al fine di ridefinire ruoli, compiti e mansioni dei soggetti che a vario titolo trattano i dati personali
  • un aggiornamento delle procedure e delle istruzioni operative privacy al fine di uniformarle alle disposizioni del nuovo regolamento europeo privacy

Solo dopo aver svolto tutte le suddette attività si potrà procedere all’istituzione e alla compilazione di un Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy) a norma del Regolamento Privacy.

Al fine di adempiere alle disposizioni di cui innanzi, si conferma che si sta intervenendo sul sito internet nazionale ( www.nursingup.it) , ai fini della  ai fini della sua integrale armonizzazione rispetto alle previsioni di diritto .

Analogamente dovrà procedersi con gli altri siti eventualmente operanti sul territorio, in attesa di valutazioni ed eventuali aggiornamenti.

Ciò premesso , come comunicato dal competente supporto informatico, con decorrenza dal 24 maggio p.v. dovranno sospendersi, momentaneamente  e sino ad armonizzazione con le vigenti disposizioni,  i siti internet nelle regioni: Abruzzo, Lazio, Lombardia, Piemonte, Veneto e prov di Trento.   

Parimenti si confermano , con la medesima decorrenza di cui innanzi, le altre previsioni già in essere, e pertanto l’assoluto divieto nei confronti di chiunque, di trattare qualsiasi dato rilevante ai fini della normativa sulla privacy a nome e per conto del Nursing Up e ciò vale per qualsiasi finalità sottesa , salve ovviamente le autorizzazioni eventualmente rilasciate dalla sede di legale rappresentanza del Nursing Up e limitatamente agli specifici ambiti e modalità ivi previsti.

Attesa la delicatezza della materia, si precisa che ogni diverso comportamento esporrà gli interessati alle dirette responsabilità civili e penali.

Si ricorda che  in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del tuo Fatturato se maggiore di tale importo.

 

Il Presidente – Antonio De Palma

Antonio De Palma

 

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584