| 

ADNKRONOS SALUTE, NURSING UP, DA DE PALMA APPELLO AGLI INFERMIERI: «NOI CI VACCINEREMO TUTTI, BASTA STRAGI»

Coronavirus: infermieri, 'noi ci vaccineremo tutti, basta stragi'

De Palma (Nursing Up), 'abbiamo già contato 58 morti e 30mila infettati'

Roma, 23 dic. (Adnkronos Salute)

(Sal/Adnkronos Salute)

ROMA - "La stragrande maggioranza degli infermieri si vaccinerà contro Covid-19. Di stragi ne abbiamo già avute". Antonio De Palma, presidente del sindacato degli infermieri Nursing Up, si dice sicuro di un'adesione "in massa alla campagna di vaccinazione. Per noi - dice all'Adnkronos Salute - sarebbe inconcepibile il contrario perché la nostra professione è basata su una duplice responsabilità: quella relativa alle nostre competenze di operatori sanitari e quella che abbiamo nei confronti del cittadino e della sua vita, nonché dell'intera collettività". E se anche un solo infermiere avesse dubbi sul vaccino "mi basterà ricordargli i 58 infermieri morti finora - ammonisce - e i 30mila di noi infettati dal virus, che si porteranno ancora per anni gli strascichi della malattia".

"Di fronte a un virus così pervasivo che mette a repentaglio la vita di tutti, la nostra categoria la responsabilità la sente tutta", assicura. "E per questo ci adopereremo per avere tutti gli strumenti a disposizione che evitino di farci ammalare e far ammalare gli altri. Penso sia pleonastico e superfluo ricordare che la tutela della salute collettiva è una delle nostre mission prioritarie. Per questo - ribadisce - sono certo che gli infermieri italiani aderiranno in massa". Quanto a un eventuale obbligo di vaccinazione da imporre con legge a categorie particolari come gli operatori sanitari, De Palma ritiene "non sia necessario", ma "oggettivamente, qualora ci fosse anche solo un rischio ipotetico che si abbia un basso numero di vaccinati tale da comportare rischi per sè stessi e per gli altri, questo inviterebbe, a giusta ragione, le istituzioni a riflettere sull'introduzione di un obbligo", conclude il leader degli infermieri.

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584