| 

Sanità: reparto senza medici Treviso,sì sindacato infermieri

Fonte: Ansa - Data: 15/02/2019

(ANSA) - TREVISO, 15 FEB - Il sindacato degli infermieri italiani "Nursing Up" entra nella polemica che si è innescata a Treviso dopo l'annuncio della prossima apertura, all'interno dell'ospedale "Ca' Foncello", di un reparto gestito in autonomia da personale infermieristico e riservato a casi di ricovero meno gravi collegati, ad esempio, ai picchi influenzali. Alla contrarietà manifestata da associazioni sindacali di medici che hanno prospettato un ricorso al Tribunale amministrativo paventando gli estremi per l'induzione all'esercizio abusivo della professione, fa da contraltare oggi la posizione degli infermieri che plaudono all'"esempio di buon governo e di buona sanità" che con questa scelta la Regione Veneto avrebbe concretizzato. "Finalmente - è il commento di Antonio De Palma, presidente di Nursing Up - hanno capito cosa gli infermieri sono capaci di fare e quanto possano dare ai cittadini se messi in condizione di esprimere il loro reale potenziale. Non capisco a quale titolo i sindacati dei medici Anaao e Snami si agitino tanto, permettendosi perfino di minacciare la dirigenza dell'Usi trevigiana - conclude - quando è perfettamente normale che gli infermieri gestiscano in autonomia servizi e reparti a bassa e media intensità di cura, come peraltro già avviene nel resto d'Europa, dove spesso e volentieri i nostri infermieri sono ricercatissimi per la loro eccellente preparazione e subito reclutati per lavorare". (ANSA)
V10-CO/ - 2019-02-15 15:18

Associazione Nazionale
Sindacato Professionisti Sanitari della Funzione Infermieristica

CF: 96340350584